PIPE HAND MADE IN ITALY
di Rinaldo Elio & Guido


A coloro che, avvezzi alle frequentazioni letterarie dei classici, o ai più, memori di vaghe reminiscenze scolastiche, il nome "Rinaldo" riporta certamente alla mente i trascorsi epici e leggendari, le imprese gloriose, le avventure incredibili, l'epopea tutta, insomma, del prode paladino crociato e dei poemi cavallereschi con il cantar "le dame, i cavallier, l'arme e gli amori".

Ma a chi, oggi, appassionato di pipe, si trovi ad accarezzare una "Rinaldo", ad ammirarne le linee e poi, spingendosi oltre, a gustarne la fumata piena e compiacente, bisogna subito dire che, per quanto il nome ben si presti alle intenzioni di chi la produce, esso non è né fittizio, né casuale, bensì il reale cognome dei fratelli Elio e Guido ( denunciandone le chiare origini sicule) i quali, nonostante la giovane età (hanno infatti rispettivamente 33 e 31 anni), hanno seguito una vera vocazione, nata forse per caso, ma che nel tempo si è sempre più consolidata, coinvolgendoli in prima persona (sono essi stessi appassionati fumatori di pipa) e che ora, finalmente, si concretizza nella personale produzione.

I fumatori più attenti, gli "addetti ai lavori", sanno certamente che, pur avendo iniziato da circa quattro anni a produrre pipe artigianalmente con la propria "griffe" (evidenziata in maniera stilizzata sul bocchino), i due fratelli vantano un'esperienza di ben tre lustri presso conosciute e apprezzate marche di marche artigianali, il che ha loro permesso di affinare abilità professionali e di acuire sensibilità per la materia, gusto e creatività, che ora vengono proficuamente trasfusi nel proprio lavoro.

La "Rinaldo" si propone oggi, nel panorama della pipa, appunto come "paladina" di una nuova concezione del fumo di pipa, riassumendo in se la saggezza della più prestigiosa tradizione artigianale al coraggio delle nuove proposte per il piacere di un "rito" del fumo sempre più intenso e personalizzato, esaltando quello che è il piacere tattile e visivo dell'oggetto nelle sue forme (estetico insomma), ma curandone anche in maniera perfetta la funzionalità, affinché ogni pipa offra sensazioni uniche e inconfondibili ma anche affidabilità nella fumata.

Le pipe "Rinaldo" distribuite nei negozi più specializzati in Italia e all'estero, vengono interamente realizzate artigianalmente a Pesaro, con tecniche e abilità manuale altamente specializzate. La produzione è assai limitata in quanto i due fratelli sono, per espressa volontà, i soli e gli unici a lavorare le loro pipe, ciò per una sorta dì lealtà professionale che si traduce nella garanzia al fumatore che ogni pipa sia curata in ogni passaggio lavorativo da mani veramente esperte e capaci (la pipa è come una struttura piramidale: dal ciocco iniziale il lavoro verticalizza verso passaggi sempre più complessi che richiedono un cammino lento e paziente e prevedono tempi assai dilatati di lavorazione), affinché ad "ogni" pipa sia conferita quella perfezione che nasce dalla passione e dall'esperienza.

L'intera produzione è improntata al liscio con escursioni limitate nel sabbiato e nel rusticato (eseguito peraltro anch'esso interamente a mano), monta bocchini in metacrilato, perfettamente equilibrati e studiati per un'ottima presa dentale e per una piacevole e facile "tenuta". Ogni pipa si offre al piacere dello sguardo nelle forme classiche e libere. La radica è altamente selezionata, a tessitura compatta e con venature regolari.

Tutto ciò significa garantire una lavorazione dì qualità, ottenuta con rifiniture accuratissime e scrupolosi controlli finali, studio delle linee e delle forme destinate a soddisfare il gusto individuale del fumatore più esigente, affinché ciascuno rispecchi nella propria pipa la propria personalità.

C.B.E.R.

RINALDO di RINALDO Elio e Guido snc


RINALDO

La Rinaldo nasce nel 1987 grazie ai fratelli Elio e Guido Rinaldo che sentono la necessità di ideare nuovi presupposti nella concezione della modellistica, con una preferenza particolare alla pulizia delle linee, le quali si concludono con la meticolosa cura complessiva del finissaggio produttivo. La pipa Rinaldo è principalmente una struttura formale, ha in sé quelle giuste proporzioni che ne fanno un oggetto di corretta armonia di linea estetica e funzionale.

Non si è fermata solo alla superficie esterna, la Rinaldo ha verificato e messo a punto correzioni nella foratura per migliorare il tiraggio e, contemporaneamente, per diminuire il formarsi del vapore di combustione.

Con tali presupposti operativi, la Rinaldo non poteva non prendere in considerazione la fase progettuale; anzi, nel corso degli anni, l’anticipazione dell’ideazione si è sempre più avvantaggiata delle verifiche tecno-formali di una sapiente progettazione che nasce da profonde e praticate conoscenze di produzione.

La novità delle linee affiora, appunto, dal fatto che il design precede e procede con le fasi di lavorazione; una lavorazione che – e non deve essere letta come una contraddizione – procede con ritmi e tempi squisitamente artigianali.

Una produzione, questa della Rinaldo, che pone cura ad ognuna delle pipe da lei prodotte, senza attenzione alcuna alle problematiche di derivazione industriale. La Rinaldo propone una differenza importante di concezione della pipa: garantire una maggiore traspirazione, assicurare una fumata dove si fondono i sapori del tabacco e la fragranza della radica e, di riflesso, dare una pipa che nel tempo assume un aspetto vissuto, un po’ con le caratteristiche del suo fumatore… la bellezza delle Rinaldo la si coglie pienamente quando vengono fumate.

La lavorazione dei fratelli Elio e Guido Rinaldo è tuttora interna: dal ciocco di radica, al cannello, alla ghiera, al bocchino, ogni passaggio è frutto della cura del laboratorio. Così come è cura della Rinaldo progettare e realizzare pipe per le diverse necessità e per i differenti momenti di vita del fumatore: dal viaggio, al lavoro, agli appuntamenti sociali; per le molteplici circostanze e per i differenti fumatori, la Rinaldo pensa e produce le sue numerose linee, facilmente riconoscibili anche dalla particolare griffe posta sul bocchino e che riprende le iniziali della ditta.

Il fumo delle Rinaldo è un segnale inconfondibile di stile.


PASQUALON



Nel 2006 Elio e Guido Rinaldo dedicano questa particolare pipa a Pasqualon (al secolo Orlando Giansanti, 1852-1932), autore di poesie in vernacolo pesarese. Emblematica figura dell'800, popolano divenuto cieco, personaggio bizzarro dalle impennate improvvise e dalla vena ironica spontanea, Pasqualon, "el poeta bsares" fu arguto osservatore e interprete della società del suo tempo. Attento agli avvenimenti della cronaca cittadina e rurale, al mutare delle mode e tendenze, raccontò consuetudini e regole da tanti piccoli consorzi umani, la vita semplice che trapela dalla commedia quotidiana e risiede nei sentimenti popolari. Cantore di strada, questa sorta di vate "sui generis", è stato il rappresentante della poesia minuscola, espressione dello spirito umile, ma sottile ed acuto, della gente comune, memoria di un passato che ormai non è più.


CLASSIFICAZIONE
Lithos - Rusticate (Nere/Marroni/Chiare)
Sahara - Sabbiate (Nere/Marroni/Chiare)
Triade - Lisce (Marroni)
Serie Speciali: Collection (disponibili in tutti i finissaggi)

QUALITA' DELLA RADICA
Y
YY
YYY
YYYY
Fiammata

VERE ED ALTRE DECORAZIONI
Briar Line - (vera in radica)
Silver Line - (vera in argento)
Gold Line - (vera in oro)

Nota: i finissaggi delle Lithos/Sahara Finishes sono disponibili nei seguenti gruppi: Y/YY/YYY. Il finissaggio Triade è disponibile nei gruppi Y/YY/YYY/YYYY.
Tutte le pipe Rinaldo sono disponibili con fornelli di grandezza media e di grandi dimensioni: in questo caso viene apposta la scritta “T” (Titania).

RINALDO

Rinaldo started life in 1987 in Pesaro. Right from the outset the company, founded by brothers Elio and Guido Rinaldo, felt the need to take a fresh look at the way in which models were conceived, with particular accent placed on clean-cut lines, resulting in a meticulous overall care in the finish of the item produced.

The Rinaldo pipe is basically a formal structure and possesses just the right proportions to make it an object with the correct blend of aesthetic and functional features. The exterior is not the only area where care has been lavished, Rinaldo has studied and made alterations to the channeling to improve the draw and, at the same time, to reduce the built up of combustion smoke. With such operating principles, there was no way Rinaldo could not take into consideration the design phase, on the contrary, over the years the preparation has increasingly taken the form of techno-formal development of a well formed design deriving from a thorough and well versed knowledge of production techniques. The innovative lines do indeed arise therefore from the fact that design precedes and proceeds alongside the production phases: production which - and this should not be taken as a contradiction in terms - progresses with all those exquisite rhythms and timings of the true hand craftsman-ship. Rinaldo's very own production process affords great care on every pipe produced, with no attention needing to be paid to problems of an industrial nature.

Rinaldo proposes one important difference in the conception of a pipe: the guarantee of greater transpiration, to ensure a smoke where the tastes of the tobacco blend with the fragrance of the briar-wood and, as a result, give a pipe that will in time take on a "used" appearance with the characteristics of its smoker...

The beauty of Rinaldo pipes is appreciated to the full when they are smoked. The production processes of brothers Elio and Guido are all "in-house": from the briarwood block, the stem, the ferule, right up to the mouthpiece, each stage is achieved through careful workmanship. With that same care Rinaldo designs and manufactures pipes for the smoker's different needs and occasions in life: for travelling, at work, for leisure time; Rinaldo creates and produces its various pipe models for a host of different situations and for all types of smoker, each pipe easily recognisable by the special trade - mark on the mouthpiece incorporating the maker's initials. Smoking a Rinaldo is an unmistakable statement of style.

Source: Rinaldo pipes

links
novita'
Fincato La Casa del Habano di Emiliano Fincato / Via Colonna Antonina 34 / 00186 Roma / Tel. 06 6785508 / FNCMLN71D28H501W / P.I. 11518621005